Che cos’è un cestino di pellet e come funziona

 

 

Con l’arrivo dell’autunno e dell’inverno, gli utenti di caminetti e stufe stanno già pensando di godersi il fuoco in casa e la quantità di legna che dovremo spostare nei prossimi mesi e tutto ciò che comporta: stoccaggio, spostamento della legna da ardere nel sala da pranzo, fumo, pulizia del vetro e delle ceneri ogni giorno … sì, ci è piaciuto, ma è pesante … e sporco.

I cestini di pellet consentono di utilizzare il pellet in apparecchi e stufe a legna e sono la soluzione ideale per godersi il fuoco classico, con i vantaggi del pellet.

Pellet … cosa?

 

 

Si chiamano basket, box pellet, basket pellet, kaminkorb, panier à pellets … nomi per identificare queste navi di ferro.

Optiamo per la parola inglese  PELLET BASKET,  descrittiva e universale, con una voce in Wikipedia.

Che cos’è un cestino di pellet?

Sono contenitori in ferro, appositamente progettati per bruciare pellet in apparecchi a legna chiusi:  inserti, cassette e stufe, con grandi prese d’aria alla base, che consente un’efficace combustione dei pellet per convezione naturale, senza necessità della fornitura di aria forzata, e quindi, senza elettricità o rumore.

Quali vantaggi offre un cestino di pellet?

I pellet, quei piccoli cilindri da 6 mm. sono il miglior combustibile legnoso ottenuto fino ad oggi, con un potere calorico superiore a qualsiasi tipo di legna da ardere, ed è il combustibile utilizzato da caldaie e stufe a pellet.

Con i cestini di pellet possiamo bruciare i pellet nei nostri caminetti e stufe di legna .

Il pellet è un legno abbaiato con bassissima umidità e ciò favorisce la sua completa combustione e bassissimi residui di solidi e ceneri.

Possono essere utilizzati anche in caminetti aperti, modelli di grandi dimensioni,  ANETO e GOLIAT con maggiore superficie e che consentono un buon passaggio dell’aria

Quali carburanti possiamo usare?

 

I  cestini  di pellet sono progettati per bruciare pellet, ma possiamo anche usare altri biocarburanti come gusci di noci come mandorle, noci o nocciole. L’osso d’oliva non è adatto nei cestino di pellet, poiché il suo diametro ridotto non consente un passaggio sufficiente dell’aria, inoltre la sua combustione incompleta o carente può causare fumi tossici

Alcune particolarità

Il pellet brucia nei cestini dei pellet che accendono il fuoco dall’alto, devi solo riempire il contenitore e depositare uno o due pad di illuminazione, così facili e comodi, senza dover creare piccole baite per accendere il fuoco come legna da ardere.

Il pellet non galleggia. Grazie alla sua densità di 630 kg / mt3. … Mmm, un momento, se la sua densità è inferiore a 1, perché non galleggiano? In un litro di pellet c’è l’aria, che occupa anche il volume, si chiama volume sterico (in relazione al volume occupato e all’aria) ed è la misura utilizzata per la commercializzazione della legna da ardere, o dovrebbe esserlo.

Ma se prendiamo un pellet, pesa più del suo volume in acqua, quindi affonda. La sua densità è tale che se si bagna, moltiplica il suo volume per 5, come i popcorn!

La densità di un pellet è superiore a 1’15 g / cm3

Questa straordinaria densità non consente di reintegrare direttamente i nuovi pellet sui quali bruciano, non è necessario gettare i pellet sopra i pellet in fiamme, perché annegheremo il fuoco e provocheremo un fumo.

Pertanto, è necessario distinguere due tipi di cestini di pellet:

cestino di  pellet a ciclo unico

KAMINKORB                                                                                                                                                                     COMPACT

KAMINKORB

COMPACT

Con i classici cestini di pellet, con altezza pari o superiore alla base, progettati per essere riempiti con pellet e illuminati, possono dare fino a 4 ore di fuoco. Facile da usare e bellissimo design, ma non rifornire di carburante ciò che abbiamo detto prima: pellet in fiamme: fumo! Consumano tra 0,5 e 1 kg di pellet / H

 

A causa del loro consumo ridotto, non sono i modelli più alla moda, ma sono le forme più belle.

Puoi vedere e acquistare i nostri modelli a ciclo singolo qui PELLETARAN

Produciamo altri modelli che forniscono più calore, con basi più ampie, consumi / ora più elevati e ricaricabili! presentiamo il

Cestini ricaricabili a pellet

Questa è la nostra specialità!

GOLIAT

 

A Pelletaran ci dedichiamo dall’inizio alla ricerca di nuovi modelli con questa caratteristica. Questi nuovi modelli, realizzati con basi in ghisa e pareti in acciaio, sono indeformabili e sono garantiti. Hanno una superficie di base più grande e una grande apertura frontale. Rifornire è facile come rimuovere i carboni e versare nuovi pellet sul lato pulito, è sufficiente contattare alcuni con le fiamme o le braci per riaccendere il fuoco una o due ore in più. I nostri modelli ricaricabili, ANETO e GOLIAT hanno una pala speciale per facilitare questo rifornimento di carburante. Danno una buona visione delle fiamme e sono quelli che possono fornire più calore, essendo in grado di funzionare per molte ore di fila. Consumano tra 1 e 3 kg di pellet /h.

ANETO

PELLETARAN           SHOP ON LINE

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.